Archivi tag: addone

#TedxDojo: Coderdojo nell’ambito di ArteFare Futuro e della #GFEWeek

Uno ad uno, hanno sfilato 64 ragazzi di età compresa tra i 7 ed i 13 anni davanti alla postazione organizzata per la loro registrazione e la consegna della liberatoria da parte dei genitori.
Il fermento e l’eccitazione erano ai massimi livelli: i ragazzi erano irrefrenabili!!!
Ad attenderli, oltre ai volontari del Coderdojo Lecce c’erano Carmelo Presicce, Champion di Coderdojo Bologna e rappresentante italiano di Coderdojo in Europa e Agnese Addone, Champion di Coderdojo Roma e portavoce di Coderdojo Italia.

E’ in questa cornice che, domenica 26 ottobre 2014 a partire dalle ore 16:00, si è svolta una sessione di CoderDojo, ribattezzato ‪‎TedxDojo‬, nell’ambito del programma di ArteFare Futuro, presso il Centro Montessori Lecce, sito in viale Aldo Moro 30/4 a Lecce.

Coderdojo

Dalle 9:00 alle 12:00 si è svolta, invece, la sessione di Coderdojo Mentor (adulti) dedicata ad insegnanti, genitori e “curiosi”, i quali hanno sperimentato quanto sarebbe stato proposto ai ragazzi nel pomeriggio. Tutti erano “emotivamente” coinvolti e interessati alla “novità” disciplinare del Dojo: è stata, infatti, l’occasione per dialogare insieme dell’utilizzo possibile del “metodo” Coderdojo nella scuola, a casa o in attività sociali.

Tedxdojo_mentor

L’evento era anche inserito nella Google for Entrepreneurs Week.

GFEWeek-poster-01

Infatti i ragazzi, oltre a cimentarsi con Scratch, grazie ad un kit donato da Google sono stati coinvolti in attività di “tecnologia applicata”, utilizzando schede MakeyMakey e circuiti morbidi. Quello che è successo è stato un delirio di creatività (cit. Carmelo 🙂 ) dove i bambini hanno sperimentato i primi principi di making.

I feedback ricevuti sono stati tutti positivi ed i bambini, i genitori e gli insegnanti presenti ci hanno chiesto di replicare a breve (anche in altri Comuni, alcuni di fuori provincia) l’esperienza.

Lecce augura lunga vita a CoderDojo Roma che compie un anno!

«La prossima sfida, ragazzi, è fare click sulla cinciallegra e fare in modo che emetta dei suoni appena compare sullo schermo. Come si fa? Scegliete i suoni che trovate nella libreria e associateli allo sprite» fa Marco Giordano, 48 anni, ingegnere elettronico, insegna a L’Aquila musica elettronica e ha fondato il Nume (nuova musica per l’educazione), con cui porta la didattica della cultura digitale e della composizione nelle scuole. Per Luca, Annalisa, Antonella, Andrea è un gioco da ragazzi: neanche il tempo che Marco finisca di parlare che la stanzone dell’ex cartiera Latina nel parco dell’Appia Antica si riempie di suoni di uccelli (e non) da far invidia alla foresta pluviale.

Continua a leggere le emozioni del primo #compledojo su ischool.startupitalia.eu

@agaddone e @tarmelop spiegano bene le potenzialità di CoderDojo

Agnese Addone e Carmelo Presicce sono i champion (volontari che mantengono attivi e portano avanti i club) rispettivamente di CoderDojo Roma e Bologna.

I genitori sono invitati a tenersi ad una certa distanza e nel ruolo di osservatori, vengono motivati a resistere alla tentazione di intervenire direttamente per aiutare i propri figli, spiegando e dimostrando loro che ce la faranno anche da soli o con l’aiuto degli altri bambini.

Leggi l’intero articolo su unitn.it

Agnese Addone (Coderdojo): «Insegnavo ai bimbi l’italiano, oggi con me programmano il loro futuro»

Agnese Addone, laureata in storia, è la responsabile romana di Coderdojo. Quando ha iniziato ad insegnare come maestra di italiano e storia nell’Istituto Comprensivo Alfieri – Lante della Rovere di Roma non sapeva nulla di programmazione. Un giorno la sua preside le ha chiesto di cambiare tutto ed iniziare a insegnare matematica. Si è rimessa a studiare e tra un corso di aggiornamento e l’altro la passione per il mondo dei numeri cresceva sempre di più.

Continua a leggere l’articolo su ischool.startupitalia.eu

 

Agnese Addone
Agnese Addone